Articoli

Da MontelLUG.
Versione del 19 feb 2006 alle 11:09 di Fdc (Discussione | contributi) (Scheda ai candidati alle elezioni Amministrative Provinciali)

Menu
MontelLUG frontpage
Feed RSS ultime modifiche
Aiuto: Come modificare le pagine


Articoli e Rassegne Stampa

Scheda ai candidati alle elezioni Amministrative Provinciali

Gent.mo Sig. XXXXXX,

la presente scheda, inoltrata ai candidati alle elezioni Amministrative Provinciali, per chiederle un parere riguardo il possibile impiego del Software Libero [1] nella Pubblica Amministrazione al fine di migliorare l'interoperabilità fra i diversi Enti e la produttività riducendo i costi di gestione.[2]

  • Conosce OpenOffice.org [3], e saprebbe quantificare il risparmio in termini di licenze che si otterrebbe se questa suite di applicazioni di "office automation" venisse impiegata nella Pubblica Amministrazione e nella Scuola al posto di Microsoft Office?
  • Ha sentito parlare del sistema operativo Linux [4] , e come valuta la possibilità del suo impiego nei sistemi informatici della Pubblica Amministrazione e della Scuola?
  • Cosa ne pensa dell'informatizzazione nella Scuola, ove solitamente si utilizza software applicativo commerciale (nonostante esistano valide alternative che rientrano nel Software Libero) che spesso induce lo studente alla pirateria informatica per poter utilizzare gli stessi mezzi anche a casa e, più avanti, nel lavoro?
  • E' a conoscenza dell'iniziativa "People" [5] che intende creare un sistema di applicazioni libere che consenta di migliorare e uniformare la gestione dei rapporti fra Comuni e cittadini?
  • Sa dare una spiegazione circa l'attuale riluttanza della Pubblica Amministrazione ad adottare strumenti informatici liberi e gratuiti?
  • Ritiene che l'adozione del Software Libero possa far parte del suo programma elettorale, e in caso positivo, per quale finalità potrebbe essere utilizzato?
  • Ritiene che il Software Libero possa contribuire alle esigenze delle Pubbliche Amministrazioni in termini di usabilità ed accessibilità dei servizi al cittadino come richiesto dalla legge Stanca[6] ?

Distinti saluti.

F.to Associazione MontelLUG

Sede in Via DA COMPLETARE

31044 Montebelluna, TV

Email: info@montellug.it



Bibliografia:

  1. Software Libero: programmi applicativi e sistemi operativi distribuiti con una licenza che ne consente il libero utilizzo: un software libero puo' essere liberamente distribuito (gratuitamente) e modificato/personalizzato, garantendo a chiunque la possibilità di utilizzarlo senza limite.
  2. Attualmente tutti gli enti pubblici sono dotati di personal computer, su cui viene generalmente installato il seguente software: Microsoft Windows (sistema operativo) e Microsoft Office (suite di applicazioni per ufficio che consentono la stesura di lettere, fogli di calcolo, disegni, presentazioni, eccetera). Entrambi i software citati sono distribuiti con licenza commerciale, il cui costo e' rispettivamente di circa 100euro e 300euro.
  3. OpenOffice.org, suite di applicazioni per ufficio liberamente modificabile (quindi adattabile alle proprie esigenze) e scaricabile dal sito http://it.openoffice.org
  4. Linux è un sistema operativo che, analogamente a Microsoft Windows, si pone come interfaccia fra il software applicativo e il computer. Nasce nel 1991 seguendo gli standard "Posix" che accomunano tutti i sistemi operativi tipo Unix, e viene oggi distribuito come software libero: per questo motivo esiste nel mondo una fervida comunità di sviluppatori che ogni giorno contribuiscono ad arricchire e migliorare questo sistema operativo, rendendolo uno dei sistemi operativi più sicuri (contro vulnerabilità e virus) e affidabili (niente crash e necessità di periodiche reinstallazioni).
  5. People, progetto di integrazione e condivisione dei servizi offerti dai Comuni, illustrato al sito http://www.progettopeople.it/
  6. Legge 9 gennaio 2004, n. 4 - Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici