Progettopt: differenze tra le versioni

Da MontelLUG.
Riga 33: Riga 33:
  
 
Ciao a tutti, YOGSOTHOTH
 
Ciao a tutti, YOGSOTHOTH
 +
 +
Avevo in mente un progetto che è in parte collegato a questo, ma non ho mai il tempodi cominciare a lavorarci: si tratta dell'uso di gmailfs in modo che i dati vengano inviati criptati e decriptati quando li si scarica, in modo più possibile trasparente all'utente. In questo modo è possibile avere una cartella di backup remota direttamente sui server di Google, ma con la sicurezza che i dati non siano leggibili da chiunque, sia quando viaggiano sulla rete, sia quando risiedono sul server. Visto che si tratta comunque di un progetto che riguarda la sicurezza delle proprie informazioni, credo che si possa collegare a quello di Yoghothoth. Appena riesco a combinare qualcosa... Idee, suggerimenti e contributi sono sempre i benvenuti.
 +
 +
Ciao
 +
CD-RON

Versione delle 14:03, 28 lug 2005

Menu
MontelLUG frontpage
Feed RSS ultime modifiche
Aiuto: Come modificare le pagine

Propongo un nuovo progetto, che, se approvato dal LUG, porterò avanti con chi vorrà darmi una mano.

Scriverò di più non appena avrò un po' di tempo, comunque ora traccio le linee fondamentali.

La ratio è la tutela della nostra riservatezza a tutti i livelli possibili.

Ognuno di noi manda email e non sa che questa potrebbe essere intercettata, letta dagli amministratori o, nel peggiore dei casi, da persone malintenzionate. Molti si chiedono come dare una maggiore tutela ai propri messaggi, anche in funzione probatoria, oppure semplicemente far sì che una comunicazione -crittografata- tra due persone sia letta soltanto da quelle due persone.

Ogni volta che navighiamo, ad esempio in un forum come forum.clarence.com, il nostro numero ip viene spiattellato nei nostri post, in faccia ad altri utenti, che potrebbero scansionare le porte del nostro sistema in cerca di vulnerabilità. Oppure, ci connettiamo a server irc trasparenti, dai quali migliaia di malintenzionali, tramite il nostro ip, potrebbero causarci grossi problemi.

Navighiamo in siti con tonnellate di pubblicità, senza che possiamo far nulla. Siamo costantemente monitorati, insomma. Da qui nasce il mio progetto PRIVACY TOTALE. Esso comprende:

a) studio di soluzioni di firma digitale qualificata, hash, firma elettronica e firma elettronica avanzata, nel contesto delle vigenti normative

b) studio della crittografia delle mail su chiave asimmetrica, appoggiandosi al progetto cifratura mail di Paolo Subiaco

c) studio della crittografia applicata ai singoli files e, perché no, all'intero hard disk.

d) navigazione anonima: proxi servers, tunneling, proxychains ed altre soluzioni per rendere la nostra navigazione riservata e sicura

e) eliminazione della pubblicità e dei banner TOTALMENTE dalla nostra navigazione, con grande vantaggio in termini di privacy, piacere di navigare e velocità.


Programmi utilizzati da me: Firefox & Thunderbird, TOR, Proxychains, Enigmail.

Programmi utilizzati da altri:

Elementi in corso di definizione.

Cominciamo a buttare giù qualcosa?

Ciao a tutti, YOGSOTHOTH

Avevo in mente un progetto che è in parte collegato a questo, ma non ho mai il tempodi cominciare a lavorarci: si tratta dell'uso di gmailfs in modo che i dati vengano inviati criptati e decriptati quando li si scarica, in modo più possibile trasparente all'utente. In questo modo è possibile avere una cartella di backup remota direttamente sui server di Google, ma con la sicurezza che i dati non siano leggibili da chiunque, sia quando viaggiano sulla rete, sia quando risiedono sul server. Visto che si tratta comunque di un progetto che riguarda la sicurezza delle proprie informazioni, credo che si possa collegare a quello di Yoghothoth. Appena riesco a combinare qualcosa... Idee, suggerimenti e contributi sono sempre i benvenuti.

Ciao CD-RON