VideoConferenzaServer

Da MontelLUG.
Menu
MontelLUG frontpage
Feed RSS ultime modifiche
Aiuto: Come modificare le pagine

Finalità del Progetto

Il progetto mira ad installare presso la sede del Museo dello Scarpone un server di video conferenza

Sviluppo del Progetto

L'analisi svolta ha evidenziato che tra i prodotti open source disponibili quello sicuramente più avanzato è gnugk. Questo Gatekeeper può funzionare anche in modalità proxy. Installato su un punto di frontiera tra una rete privata e una pubblica ed opportunamente configurato, permette la videoconferenza tra sw che usano il protocollo h.323 tra la rete interna e quella esterna. Le tipologie di connessione che possono essere fatte sono:


   RETE INTERNA             GATEWAY/FWL/PROXY         INTERNET
terminale rete privata<---+
                          |
                          +---->gatekeeper
                          |
terminale rete privata<---+

terminale rete privata<-------->gatekeeper<--------->terminare ip pubblico

terminale rete privata<-------->gatekeeper<-----------------+
                                                            |
                                                            |
terminale rete privata 2<------>gatekeeper2<----------------+


Bibliografia

Modus Operandi

Gli strumenti software per mettere su un server di video conferenza non mancano. Cercando di mantenersi verso i più diffusi, penso si possa utilizzare openh323. Qui si trovano sia le librerie che i binari per un GateKeeper. Come client si può utilizzare GnomeMeeting. Importante è notare che il protocollo utilizzato è quello usato anche da NetMeeting; la connettività con il mondo Microsoft è quindi garantita. Per quanto riguarda l'hardware, bisogna trovare una lista di WebCam supportate da v4l.

Webcam supportate

alla voce driver di questa pagina si trovano tutti i modelli e relativi driver supportati da GNU/linux